I Livelli di Reiki

I 4 livelli di Reiki strutturati all'interno del percorso di crescita

Il percorso con Reiki si snoda attraverso quattro livelli ed ogni livello rappresenta una parte specifica del nostro essere e della nostra evoluzione. 

 

Ogni livello lavora su un piano sottile ben definito (che cambia da livello a livello) e ci fornisce delle chiavi (strumenti) con cui accedere ai piani di cui ogni essere vivente è composto (fisico – emozionale – mentale – spirituale).

 

Tramite questi strumenti ad ogni livello avremo l’opportunità di aumentare la nostra consapevolezza, riconoscere i vari aspetti disarmonici della nostra vita ed integrarli, affinché ogni cosa si svolga per il nostro massimo bene.

 

Affrontando questo viaggio scopriremo che raggiungere il benessere, l’equilibrio, la pace interiore e la gioia è possibile, ma richiede la nostra disponibilità a guardarci dentro onestamente e a capire chi siamo, cosa stiamo facendo e dove stiamo andando.

 

Questa è la grande opportunità che ci offre il percorso di Reiki, attraverso i suoi livelli e la sua pratica costante.

 

Di seguito i vari livelli con le tecniche principali che sono trattate: 

  • Primo livello
  • Secondo livello
  • Terzo livello
  • Quarto livello (Teacher/Master)

Nel triennio accademico i 4 livelli di Reiki sono inseriti, rispettando i tempi tradizionali, all'interno del percorso. 

 

1° Livello di Reiki

Il corso di Primo Livello di Reiki è aperto a tutti e solitamente è della durata di due giorni.

Durante il seminario le persone affrontano la parte teorica relativa ad argomenti quali la storia di Reiki, la visione olistica della malattia, l'energia e molto altro. Si ricevono le quattro armonizzazioni energetiche di primo livello, che hanno lo scopo di ripulire i canali energetici principali che attraversano il nostro corpo. In questo modo si può diventare dei canali dell'energia di Reiki e trasmetterla attraverso le mani.

Leggi tutto

 

2° Livello di Reiki

Inizieremo un percorso attraverso il quale cercheremo di comprendere che cosa vuol dire fare Crescita Personale. Approfondiremo le varie tecniche di Reiki sia dell'ente di formazione principale a cui facciamo riferimento (Komyo Reiki del Maestro Inamoto) che di molti altri enti e filosofie, in modo da dare una visione il più possibile "allargata" del mondo del Reiki.

Leggi tutto

 

3° Livello di Reiki

Affronteremo aspetti quali l'energia, il simbolismo, la geometria sacra, la vibrazione, le emozioni, le relazioni, il raggiungimento degli obiettivi, gli archetipi, le cerimonie e l'uso della focalizzazione e dell'intenzione, useremo ancora tecniche quali la condivisione e quanto altro risulterà necessario alla classe per il percorso personale e l'approfondimento della disciplina.

Leggi tutto 

 

4° Livello di Reiki

Diventare Maestro di Reiki è, oltre che un passaggio evolutivo personale molto importante, la scelta di insegnare.

Riteniamo che la scelta di diventare Maestro di Reiki non possa essere una scelta casuale, per divertimento o per moda, e che racchiuda in sé un grande impegno e una grande responsabilità.

Leggi tutto 

 


Torna alla pagina "Reiki"